giovedì 22 aprile 2010

Happy birthday Earth!


Buon compleanno Terra. Era il 22 aprile 1970 quando 20 milioni di americani si mobilitarono in difesa dell'ambiente su iniziativa di un gruppo universitario. Oggi, a distanza di quarant'anni, in tutto il mondo sono in programma eventi e spettacoli  che coinvolgeranno 175 nazioni per l'Earth Day 2010. L'obiettivo: sensibilizzare al rispetto della Terra, martoriata dagli abusi perpetrati dagli umani.


Migliaia le iniziative previste, da San Paolo a Città del Capo, passando per Rabat fino a Calcutta e Pechino.  A Roma, in particolare, l'appuntamento è al Circo Massimo in compagnia di Pino Daniele e Morcheeba per la terza edizione del Nat Geo Music Live.

Per combattere le emissioni di CO2 prodotte dal concerto verranno ripiantati nuovi alberi nell'area verde del Parco dell'Aguzzano a Roma e tutelate foreste in Madagascar. Durante il concerto sarà anche allestito un villaggio dell'Ama dove imparare a dividere i rifiuti e ricevere magliette in cambio di bicchieri e bottiglie utilizzate durante l'evento. In Italia sono in campo anche olte 5mila persone con una 'internet action', all'insegna delle buone pratiche per ridurre la propria impronta ecologica.


Tra le tante eco-iniziative nel mondo, da copiare quella di Manly, vicino Sidney, dove in 5 caffé locali gli abitanti che si porteranno dietro la propria tazza da casa avranno un sconto. Obiettivo? Non usare i bicchieri usa e getta, 750 mila stimati in un anno nella sola cittadina, mentre in tutta l'Australia toccano quota mezzo miliardo, cioé 951 al minuto.

L'evento più colossale si terrà comunque negli Stati Uniti, patria d'origine del movimento e non c'era sedemigliore del National Mall di Washington, luogo eletto per le mobilitazioni di popolo, prima fa tutte quella che nel 1963 vide Marthin Luther King pronunciare il famoso discorso "I have a dream". Questa volta a rilanciare il grido di aiuto per la salute del Pianeta saranno personaggi come il regista James Cameron, vincitore al box office con il suo 'Avatar' dalla morale ecologista, e il reverendo Jesse Jackson, mentre faranno spettacolo musicisti come Sting, John Legend, The Roots, Jimmy Cliff, Passion Pit e Joss Stone.

Puoi dare anche tu il tuo contributo all'Earth Day! Per alleviare il tuo impatto sulla natura bastano poche mosse. Su questo sito troverai qualche utile consiglio: per esempio ridurre l'uso di carta, spegnere luce e riscaldamento quando non sono utilizzati, piantare nuovi alberi e prendere consapevolezza dell'effetto che ogni gesto produce sulla terra. 







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...