venerdì 11 luglio 2014

Odaka Yoga e hang, un matrimonio da brividi

Avete mai sentito il suono dell'hang? Lo strumento musicale più raro al mondo creato in Svizzera nel 2000 capace di produrre melodie cariche di pathos. Un ritmo che si sposa alla perfezione con la pratica di Odaka Yoga, uno stile che si ispira ai movimenti del'oceano per riscoprire, attraverso l'armonia del movimento, la connessione tra il moto della superficie e la quiete del profondo. 

Le suggestioni di Odaka Yoga e hang in video 


Le due discipline, le due arti sarebbe meglio chiamarle, si fondono in questo video girato da Lidia Riolo durante l'ultimo Pilates Retreat nella splendida cornice offerta dai Monasteri Golf Resort di Siracusa: sullo sfondo verde dei campi dal golf che hanno preso il posto delle sterminate distese che circondavano l'antico monastero benedettino, l'insegnante di yoga Enzo Ventimiglia dà vita alla sua "danza" al ritmo delle vibrazioni dell'hang improvvisate da Marco Selvaggio, musicista molto apprezzato anche all'estero e prossimo all'uscita del suo album The Eternal Dreamer, prevista nell'autunno 2014.

Dove praticare Odaka Yoga?

Vi è piaciuta questa pratica? Chi volesse può praticare Odaka Yoga anche in Sicilia al Pilates Fusion di Catania. info@pilatesfusion.it o 095/371063.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...