lunedì 18 marzo 2013

Travelblog of the week: 100Days

Già il motto del travelblog è tutto un programma. "Chi viaggia senza incontrare l'altro non viaggia, si sposta", recita l'intestazione del sito, citando la scrittrice ed esploratrice francese Alexandra David Neel. Una frase a effetto  che va a pescare un'autrice forse poco conosciuta ma autentica, una donna coraggiosa che alla fine dell'Ottocento, ad appena 18 anni, mollò la casa dei genitori per andare a conoscere il mondo. Altrettanto autentici sono i viaggi proposti da Kinzica Sorrenti e Alessandro Olivieri, ideatori del travelblog 100days
Alessandro Olivieri
Kinzica Sorrenti
Ma perché proprio 100 giorni? Perché tanto è durato il viaggio tra India e Kenya intrapreso nel 2011 da Alessandro, perito informatico, e Kinzica, fresca di laurea in Sistemi e Progetti di Comunicazione, e puntualmente raccontato sulle pagine del loro travelblog, per condividere l'esperienza "sia con chi desidera sognare ad occhi aperti, sia con chi almeno una volta nella vita si è detto “mollo tutto e vado via”, sperando così di incoraggiarli a perseguire i propri sogni". 
Tornati dal viaggio della loro vita hanno deciso di continuare a scrivere di itinerari e destinazioni: da diario di viaggio 100days è diventato quindi un progetto più esteso: "è un modo di vivere i viaggi, sia quelli brevi che quelli lunghi - spiegano i due ideatori sul loro travelblog -. 100days è viaggiare intensamente e intimamente."

Hai un blog che parla di viaggi? Segnalamelo, sarò lieta di inserirlo nella rubrica Travelblog of the week.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...