venerdì 27 gennaio 2012

India da leggere, i libri consigliati

Anand Nagar, slum di Calcutta
(foto si Sandrine Cohen)
Spiritualità, ma non solo. Se siete curiosi di conoscere l'India, i suoi usi e costumi,  l'anima del suo popolo, se state programmando un viaggio o anche se vi piace esplorare luoghi lontani rimanendo accoccolati sul divano, non c'è niente di meglio che dedicarsi alla lettura. Oltre al bestseller Mangia, prega, ama da cui è stato tratto il film con Julia Roberts, ci sono tanti altri libri che vi prenderanno per mano alla scoperta del subcontinente asiatico. Personalmente credo che Shantaram sia un libro da leggere tutto d'un fiato nonostante la mole, perché riesce a trasferire emozioni e visioni, anche se magari l'immagine che dà dell'India non è del tutto fedele e spinge un po' l'acceleratore sull'elogio del protagonista.  
Ma se non è il vostro genere, non temete: l'India è una terra che ispira gli scrittori. Vi segnalo questo post (in inglese) che contiene ottimi consigli di lettura. E alla lista stilata dall'autrice io aggiungo  anche La Sposa Bambina che narra di un'India a cavallo tra il 1800 e il 1900, e La città della gioia di Dominique Lapierre sulla vita nello slum di Anand Nagar, a Calcutta. Attualmente sto leggendo Terra rossa e pioggia scrosciante...vi saprò dire.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...