venerdì 22 luglio 2011

Suoni e danze dal Sud Italia a MusicaMilo

Ill gruppo Danzare d'amore
Musica folk protagonista a Milo per il TarantaFest inserito nel cartellone di MusicaMilo, manifestazione diretta per il terzo anno consecutivo dal maestro Franco Battiato e organizzata dal Comune di Milo. Un modo per ricoprire in chiave moderna le tradizioni della gente del Meridione d'Italia attraverso musica, danza, parole, strumenti musicali ormai in disuso.  

Sabato 23 luglio, a partire  dalle 21,30  sul palco allestito nella suggestiva piazza Belvedere della cittadina pedemontana,  per la prima delle due serate del TarantaFest curato dall’associazione Darshan, saliranno in successione il folk ensemble pugliese Progetto Danzare d'Amore ed i siciliani Totò Nocera & Il Tamburo di Aci, il trio AreaSud e il gruppo Skunkiuruti
Mario Gulisano del gruppo Area Sud
e organizzatore di TarantaFest
 Domenica 24, sempre a partire dalle 21,30 e sempre in piazza Belvedere spazio al mix di culture musicali proposto dalla Compagnia Daltrocanto.  L’ensemble arriva dalla Campania e porta sul palco la passione per la musica popolare dalla quale nasce uno stile molto alternativo. Strumenti di diverse aree geografiche e musicali - zampogna e ciaramella, chitarra battente e classica, bouzouki  greco e irlandese, mandola e mandoloncello, basso acustico e elettrico, tammorra e tamburello - si mescolano naturalmente con le voci e le danze, dando vita a uno spettacolo dalla trascinante energia sonora.
Una conferma che l’affermazione dell’identità locale non impedisce il dialogo e lo scambio con altri mondi e culture ma, anzi, costituisce valore aggiunto nel superarne ogni barriera.

L’ingresso agli spettacoli del TarantaFest è gratuito.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...