mercoledì 6 luglio 2011

Milo, il cinema d'autore di Pasquale Scimeca

Il regista Pasquale Scimeca
Inizia l'estate di Milo tra spettacoli, musica, cinema e buon vino. A dare il via all'ormai tradizionale rassegna estiva che anima le strade della piacevole località etnea è la rassegna cinematografica curata da Sebastiano Gesù, quest'anno interamente dedicata al regista palermitano Pasquale Scimeca. Il cineasta siciliano che ha il merito di aver trasposto sul grande schermo alcuni dei capolavori del Verismo, sarà presente alla manifestazione domani sera, giovedì 7 luglio, a partire dalle 20,30, al teatro comunale di MiloCreatore di un suo personale ciclo dei Vinti, quasi sui passi del suo scrittore preferito, il grande Giovanni Verga, Scimeca, ammiratore di registi come Francesco Rosi e Michael Cimino,  coniuga nei suoi film coscienza politica e mito. E questo connubio lo contraddistingue nel panorama cinematografico italiano.
A Milo l'appuntamento con il cinema d'autore inizia oggi con la proiezione di due film di Pasquale Scimeca: si comincia alle 20,30 con “Il giorno di San Sebastiano” (1994) e si prosegue alle 22,30 con “Briganti di Zabut” (1997). Domani, giovedì 7 luglio sarà la volta dei lungometraggi “Pasquale Rizzotto” (ore 20,30 al Teatro comunale) e “La passione di Giosuè l'ebreo” (ore 22,30 sempre al Teatro comunale). Venerdì 8 chiusura della manifestazione con la proiezione del personale ciclo dei Vinti di Scimeca: alle 20,30 al teatro comunale “Rosso Malpelo”, alle 22,30 “I Malavoglia”.   
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...