mercoledì 6 ottobre 2010

La forza dell'istruzione contro il terrorismo

Gli studenti di Korphe
Korphe è un piccolo villaggio sulle impervie alture del Pakistan che preludono al K2. Ci vive una comunità di religione musulmana di etnia balti che vive isolata dal mondo. Lo era ancora di più qualche tempo fa quando i suoi abitanti erano fisicamente separati dal resto della nazione da un voluttuoso corso d'acqua che si poteva oltrepassare soltanto con una buona dose di coraggio e di fatalismo su di un cesto che viaggiava sospeso nel vuoto. Ora non è più così: a metà degli anni Novanta , prima dell'attentato alle Torri Gemelle, prima che la paura per il terrorismo islamico facesse guardare con pregiudizio la gente di questi luoghi, il Central Asia Institute, un'organizzazione non profit istituita per sostenere le popolazioni di questo angolo dimenticato del pianteta, ha realizzato un ponte che è di per sè un simbolo di continuità.
Ma quello era solo l'inizio. Anche dopo l'11 settembre 2011, l'impegno è continuato. Nell'arco di quasi due decenni l'organizzazione voluta con una tenacia invidiabile da Greg Mortenson (nella foto accanto in mezzo a un gruppo di alunni) ha realizzato, una dopo l'altra, 58 scuole tra Pakistan e Afganistan con l'obiettivo di sconfiggere il terrorismo attraverso l'istruzione. Mortenson, americano con base operativa a Bozeman, nel Montana, è un ex scalatore che ha conosciuto la valle del Karakoram proprio durante un tentativo, fallito, di conquistare la vetta del K2 , e da allora - siamo nel 1993 - ha forgiato la sua esistenza su questo progetto, al quale è stato dedicato un libro, Tre tazze di tè, scritto col giornalista David Oliver Relin e divenuto un bestseller in tutto il mondo.
Per portare avanti questo progetto il Central Asia Instiute ha bisogno di aiuti economici: a questo indirizzo è possibile reperire tutte le informazioni su come contribuire a questa singolare guerra alla strategia del terrore che si combatte sui banchi di scuola, coi libri e l'istruzione, anziché con le bombe e i carri armati. English version

Ecco la mappa dei luoghi dove tutto ha avuto inizio:


e la copertina del libro

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...